social media food Tag

Chiara Ricci / Posts tagged "social media food"

Quanto è importante fare bene un preventivo?

Il preventivo è essenzialmente il calcolo dei costi previsti per un lavoro, un elenco di voci che giustificano un prezzo totale richiesto. Spesso il preventivo è una proposta di contratto che il professionista o l’impresa rivolge al cliente, impegnandosi a eseguire la prestazione descritta nel preventivo stesso, alla cifra indicata e nei modi segnalati. Il preventivo non è solo questione di prezzo. Fare un preventivo efficace è una questione di dettagli. Il cliente deve poter distinguere quella determinata offerta dalle altre. Bisogna pensare al preventivo come ad un biglietto da visita, in cui si presenta non solo “se stessi”, ma soprattutto la propria attività e professionalità. Tempestività, chiarezza, competenza e serietà sono i valori che devono trasparire da un preventivo stilato a dovere. Bisogna assicurarsi che l’offerta sia calibrata e studiata appositamente per il cliente. Stipulare un preventivo di social media marketing Se bisogna promuovere un’azienda online sicuramente lo strumento migliore è rappresentato dal social media. Moltissimi utenti usano regolarmente network come Facebook, Instagram per interesse, ma anche per ottenere informazioni su prodotti e servizi prima di procedere all’acquisto. Gli stessi social, in particolare Facebook, offrono un’ampia opportunità per far conoscere il proprio brand, la propria attività, il proprio negozio ai frequentatori del web. Quindi se da un lato chi ha un profilo social è in grado di approfittare delle potenzialità “socializzanti” e di divertimento, dall’altra la promozione di un brand passa necessariamente attraverso gli strumenti del social media marketing. In particolare, per un preventivo, diventa centrale la figura del social media manager che è colui che si occuperà della comunicazione con il cliente. Quali sono i fattori che incidono sul prezzo che si andrà a pattuire? Esperienza Formazione Talento/potenzialità Qualità Frequenza e modalità di lavoro Quali azioni deve compiere un social media manager Gli step che un social media manager compie per gestire una pagina social sono i seguenti: Analisi: capire l’offerta del brand e il target di riferimento, analizzare la concorrenza, capire il mood di comunicazione e il tone of voice, Strategia: con i dati ottenuti si andrà a delineare una social media strategy in linea con l’azienda, Avviamento: scegliere i social più inerenti l’attività e aprire le varie pagine, Contenuti: redigere un piano editoriale che può comprendere diversi contenuti settimanali (foto, video, grafiche ecc), Gestione mensile della community, delle pubblicazioni, Analisi dei risultati Tipologie di possibili pacchetti Bisogna offrire al cliente diverse opzioni per dare la possibilità di scegliere tra diverse proposte di budget. I nostri pacchetti di...

Aumenta la visibilità del tuo ristorante con il Social Media Marketing

Il cibo è quello che si mangia, si fotografa e si condivide. Nei nostri tempi i social media, come Facebook e Instagram, sono diventati importantissimi per il business di un ristorante, perché ormai costituiscono un potente strumento di marketing. Le persone affidano il proprio giudizio alle recensioni che leggono online e alle foto che trovano sui social network. Conta molto infatti il parere degli utenti sull’esperienza vissuta in un determinato locale, a partire dalla location fino, naturalmente, ai cibi consumati. Ma è davvero importante essere presente sui social network? La risposta è Sì. La tua pagina Facebook o Instagram trasmette un’immagine di te completa e al passo con i tempi. Il fatto di essere presenti sui social e di condividere le tue proposte culinarie, le foto del ristorante e le promozioni di cui possono usufruire i clienti è un modo per essere più vicini alle persone e quindi di essere senza dubbio molto più visibili e conosciuti. Ciò infatti aumenta anche il famoso “passaparola” tra amici e parenti, proprio perché i post creati sui social si possono condividere tra i vari utenti. Il campo del social media marketing per ristoranti quindi presenta moltissimi vantaggi per la visibilità del tuo locale. Il tutto però deve partire da una determinata strategia, così da rendere l’attività sui social network il più proficua possibile. La comunicazione Social dei Ristoranti Nel settore della ristorazione è bene evitare il fai da te, quindi è senza dubbio preferibile rivolgersi a un social media specialist che possiede strumenti e strategie efficaci per promuovere al meglio il ristorante. Prendiamo il caso di Instagram, il social per eccellenza della condivisione delle foto. Con l’immagine si può stimolare l’interesse per le tue realizzazioni da parte di potenziali clienti. Ma attenzione. Non bisogna pubblicare solamente le foto dei piatti ma è necessario sfruttare il social anche come mezzo per comunicare l’idea che vuoi offrire del tuo ristorante. Così per dare visibilità al locale bisogna mostrare tutto ciò che vi sta attorno: dagli arredi fino al personale stesso, in modo tale da creare una vera e propria community. Quali sono le strategie per promuovere il tuo ristorante sui Social Network? La prima regola da seguire per perseguire questo obiettivo è selezionare il proprio target di riferimento a cui raccontare i prodotti che possono trovare nel tuo ristorante. Se per esempio la tua cucina è vegana oppure macrobiotica, gluten free ecc. è necessario fare in modo di promuovere la tua attività per questo determinato tipo...